Normativa Internazionale per l’etichettatura di pallets

Struttura dell’ etichetta di pallet

L'etichetta per il pallet GS1 comprende due sezioni principali. La sezione superiore opzionale fornisce informazioni sulla spedizione collegata al mittente e al destinatario.

 

La struttura è libera e può includere informazioni sulla società, anche se non obbligatorio.

 

Il blocco inferiore include una spiegazione (testo) leggibile  dei dati dell’etichetta e la rappresentazione in codice a barre di questi dati.

 

La SSCC (GS1-128 Serial Shipping Container Code) è l’unico codice a barre richiesto, incluso con il GTIN, numero di lotto, data di scadenza e altri dati rilevanti relativi ai prodotti contenuti nell’unità logistica.

 

palet_label_nil_web_en_1

 

I simboli di codici a barre devono includere informazioni (testo) leggibile da esseri umani sotto il codice a barre.

 

estructura_etiqueta

Dati opzionali dell’ etichetta

I dati opzionali dell’etichetta inseriti nel codice a barre GS1-128 includono diversi tipi di dati. La normativa di dati GS1 assegnato un ID di applicazione ad ogni codice e i dati nel codice a barre assegnare un identificatore dell'applicazione per ogni codice sono separati da identificatori fra parentesi

 

I dati GTIN, per esempio, sono preceduti da (01).

 

Per pallet in cui sono presenti articoli commerciali generalmente si usano gli identificatori 02 (GTIN della scatola) e 37 (numero di scatole) per pallet incompleti, e questi identificano il tipo di prodotto ed il numero di elementi presenti sul pallet. Questo permette al destinatario di registrare la ricezione di pallet, senza dover disfare e contare il numero di merci ricevute.

 

Information Application identifier (AI) Format Data
GTIN  01  n2 + N14 GTIN 
GTIN of products contained in a logistic unit 02 (Always with AI 37) N2 + N14  CONTENT
count elements contained in a logistic unit 37 (Always with AI 02) N2 + N.8 COUNT
lot number 10 N2 + AN.20 LOT
best before date 15 N2 + N6 SOLD BY
expiration date 17 N2 + N6 EXPIRATION

 

 

 

 

Questo lo trovi interessante? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

 

 
 

 

 

Dimensioni dell’etichetta

Mentre diversi formati di etichette logistiche sono ammessi, GS1 sconsiglia l'utilizzo di piccole dimensioni, più piccole di A6. Le etichette più piccole implicano codici a barre più piccoli e questo rende le etichette difficili da leggere con un lettore di codici a barre e più vulnerabili ai danni ambientali.

 

Se lo spazio  nelle unità logistiche lo permettono è raccomandabile l’utilizzo di etichette A5 tanto nel formato verticale che orizzontale.

 

   

tamaño_etiqueta dimension_etiqueta 

 

Posizionamento di etichette sul pallet

Il posizionamento dell’etichetta GS1 sui pallet dipende dalla forma dei prodotti che sono nel pallet, dal peso, se i pallet accatastati hanno diverse unità di spedizione e se i prodotti o i pallet finiti sono avvolti.

 

 

Ubicazione del simbolo sui pallet

 

 palet_colocacion_etiqueta

Pallet di altezze inferiori a 40 cm:

 

Più in alto possibile, senza influire negativamente sull'altezza del simbolo e più di 50 mm di bordo verticale inclusi i margini chiari.

 

Pallet di altezze superiori ai 40 cm:

 

Ad un'altezza tra 400 e 800 millimetri dalla base del pallet e a più di 50 mm dal bordo verticale.

 

 

 

 

È sempre meglio evitare di mettere etichette sul bordo inferiore della confezione

Queste etichette sono più esposte ai danni ambientali durante il trasporto.

Ancora più importante, la forcella di un pallet impedirà all'operatore di eseguire la scansione di un'etichetta una volta che il pallet è stato sollevato.

  

Source: Here

 

 

 

 

 

Hai qualche domanda riguardo l’etichettatura del pallet?

Contatta UBS

 

 

 

  • CONDIVISIONE:

Correlati

Marcatura laser o stampanti a getto d'inchiostro, questo è il dilemma

Marcatura laser o stampanti termiche a getto d'inchiostro? È una domanda che dobbiamo porci quando stiamo per scegliere una tecnologia per la codifica e la marcatura dei nostri prodotti o im

La stampa diretta su scatole vs. l’etichettatura automatica

Se hai una linea di produzione e hai necessità di identificare i tuoi imballi, oggi ti mostreremo l’alternativa che può aiutarti a continuare a produrre e ridurre i tuoi costi.<

Newsletter

UNITED BARCODE SYSTEMS, S.L. as the data controller will process your data for the purpose of replying to your query or request. You may access, rectify and erase your data, and also exercise other rights by consulting the additional detailed information on data protection in our Privacy Policy.